Skip to main content

ETFE

Un polimero di tetrafluoroetilene ed etilene, noto anche con il suo acronimo ETFE, è un polimero termoplastico a base di fluorocarburo (un fluoropolimero). È stato originariamente progettato per avere un'elevata forza e resistenza alla corrosione su un ampio intervallo di temperature.
Rispetto al vetro, la pellicola in ETFE corrisponde all'1% del peso, trasmette più luce ed è anche resiliente, autopulente (grazie alla sua superficie antiaderente) e riciclabile. Un esempio del suo utilizzo sono i pannelli pneumatici che ricoprono l'esterno dei grandi complessi sportivi, come lo stadio di calcio Allianz Arena o il Centro Acquatico Nazionale di Pechino - la struttura più grande al mondo realizzata in pellicola di ETFE - nota anche come il "Water Cube".
PRINCIPALI VANTAGGI
  • Ampia gamma di temperature di servizio
  • Bassa infiammabilità
  • Eccellente resistenza chimica e meccanica
  • Alta resistenza agli agenti atmosferici
  • Alta trasmissione della luce
  • Antiaderente
  • Antistrappo
  • Eccellenti caratteristiche di permeabilità
PRINCIPALI APPLICAZIONI
Aereonautico, automobilistico, chimico, compositi, coperture serre, membrane architettoniche.
SPESSORI STANDARD
15-20-25-50-100. MAX 250
LARGHEZZA MASSIMA
SPESSORE µLARGHEZZA MM
151750
201780
251780
501850
1001950
>1002000